Si parte… punto dritto!

Ciao CuciAmiche, ed eccoci pronte a partire. Dopo aver parlato di come si infila la macchina cucire possiamo finalmente iniziare. Ci sono diversi articoli che ci aiutano a fare i primi passi… cioè i primi punti, in questo caso dritti. Tutto quello che serve è un po’ di tessuto e coraggio. Un po’ vi invidio che potete scoprire da capo questo mondo, per me magico, del cucito. Sin dalla prima cucitura si inizia a creare qualcosa di tangibile e iniziamo a toglierci delle soddisfazioni. Quindi buon inizio e buon divertimento.

Il blog di cucito alternativo e militante “produzionimproprie” in questo articolo spiega alcune lavorazioni per i quali serve il punto dritto: unire due pezzi di stoffa, fare un orlo, impunturare (lavorazione che serve spesso nella realizzazione di vestiti) ed arricciare (ci sarà un articolo dedicato a questa tecnica). Il punto dritto invece non è adatto a cucire tessuti elastici. Una cosa che non scrive nell’articolo ma che secondo me è fondamentale è che all’inizio e alla fine della cucitura bisogna fare alcuni punti indietro per fissare o assicurare la cucitura. Altrimenti rischiamo che si riapre.

Anche l’articolo “Cuciture non elastiche: come farle al meglio” parla dei vari modi in che può essere usata la cucitura dritta. Aggiungere a quello scritto sopra anche l’imbastitura per unire due pezzi temporaneamente. Infatti in questo caso non si fanno i punti indietro all’inizio e alla fine, proprio per poter riaprire la cucitura facilmente. Viene utilizzata per fare delle prove dei vestiti. In questo caso si imposta la lunghezza del punto sul massimo, così dopo è molto facile riaprire il tutto.

E poi vale la pena dare un occhiata alla terza parte del tutorial di Carmen su “Lo dico lo faccio”. Si tratta di una spiegazione molto dettagliata con tante foto che non dà niente per scontato e proprio per questo secondo me è molto adatta per i principianti.

E come al solito vi segnalo un articolo di Lisa di Cucicucicoo. Lei ha un approccio davvero interessante:

Learn to Machine Sew online course for beginners, Lesson 3: How to Straight Stitch
Foto originale dall’articolo di cucicucicoo

vi fa fare degli esercizi senza filo e con della carta per imparare ad usare la macchina e il punto dritto. Quindi per tutte quelle che temono di combinare un pasticcio questo articolo sarà una manna dal cielo perché vi potete allenare senza sprecare nemmeno un pezzetto di stoffa. Un idea davvero geniale per prendere confidenza con la propria macchina. Fa disegnare dei “percorsi” su un foglio di carta che poi bisogna seguire con l’ago. Non è un esercizio utile solo per chi è all’inizio ma torna senz’altro utile per diventare più precise anche a chi già cuce da un po’.

 

 

Siamo arrivate alla fine di questo articolo. Spero che vi sia piaciuto e che i link vi siano stati d’aiuto nel superare la eventuale paura dell’ignoto. Posso solo ripetere che bisogna buttarsi senza troppi timori ma che informarsi un minimo prima non nuoce mai.

A presto CuciAmiche e buon divertimento!

Una risposta a "Si parte… punto dritto!"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Milena crea

... fatto a mano con il cuore!

Cucire a Macchina

Cucire - da principiante a principianti

produzionimproprie

Blog di cucito alternativo e militante

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: